25 nov 2012

Arista con fichi, prugne e mandorle

Ingredienti:
1 pezzo di arista (quella bicolore oppure va bene anche un pezzo di scamerita)
almeno 5 fichi freschi o secchi se non è stagione divisi a metà
almeno 5 prugne fresche o secche se non è stagione
2 belle manciate di mandorle sgusciate ma non pelate
olio evo
brandy o liquore secco tipo acqua di canna
sale aromatico alle erbe 

Metere l'olio nel tegame e quando è caldo mettere la carne già opportunamente salata e massaggiata con il sale alle erbe, sigillarla bene e  sfumare con unbel bicchiere di brandy.
Aggiungere fichi e prugne divisi a metà. Mettere un po di acqua bollente in modo da far cuocere la carne senza che si bruci, coprire e mandare a fuoco lento. Aggiungere acqua calda al bisogno. Tostare a parte le mandorle, una volta cotta la carne la fate freddare e affettatela, coprite con il sugo di frutta che si sarà formato e con le mandorle tostate.

Spaghetti con coda di rospo e aromi

Ingredienti per 2 persone:
2 o 3 filetti di coda di rospo a pezzettini
una bella manciata di gamberetti
olio evo
timo fresco a piacere
salvia fresca almeno 3 foglie
scorza di limone grattugiata
spaghetti (io ne metto circa 80 grammi a testa)
parmigiano grattugiato un paio di cucchiaini
pepe

Mettete tutto assieme in una padella e cuocete poco in modo che il pesce non si indurisca, quando gli spaghetti sono cotti saltateli nel sughetto, da ultimo mettete il parmigiano grattugiato e una macinata di pepe.

Cipolle all'agroburro

Ecco un modo di cucinare le cipolle buono e digeribile!
Io ho preso le cipolle di Certaldo, sono rosse e schiacciate, ottime per questa ricetta.
Ingredienti:
4 o 5 Cipolle rosse di Certaldo (se non le avete viene benissimo con le cipolle di tropea della Polli usate sgocciolate)
2 cucchiai di burro morbido (io uso quello a grassi ridotti)
sale e pepe
aceto balsamico


Mettete nel microonde a 650 le cipolle intere con la buccia finchè non sono praticamente cotte , a questo punto togliete le bucce e le aprite a metà riponendole di nuovo nel contenitore di cottura, corpargetelel di sale e pepe e mettete due cucchiai di burro, una spruzzatina di aceto balsamico e mescolate. Ripassare sempre a 650 per almeno un paio di minuti e sono pronte.

22 nov 2012

Torta salata di cavoli

Ingredienti:
1 confezione pasta sfoglia
Una manciata di foglie di cavolo nero
1 broccolo
Semi di finocchio
Peperoncino
Pasta d'acciughe un bel cucchiaio
Olio evo
5 sottilette
Pane grattugiato

Saltare in padella i cavoli fatti a pezzettini con olio peperoncino, semi di finocchio e pasta di acciughe, coprire col coperchio e far cuocere. Stendere la sfoglia in una teglia da torta, foderare con le sottilette e quando il cavolo e' quasi cotto farlo freddare e mettetelo dentro la sfoglia. Cospargere di pane grattugiato e condire con olio, infornare per una quarantina di minuti a 200 gradi.

19 nov 2012

Il salmone fa amicizia col pecorino

Ecco qui una ricettina veloce veloce!
Ingredienti:
spaghetti
1 bustina di salmone affumicato
2 o 3 cucchiai di pecorino romano grattugiato
2 cucchiai di parmigiano
erba cipollina a volontà
pepe
due cucchiai di burro morbido
la scorza di un limone

Nel mentre che la pasta cuoce mettete in una ciotola tutti gli ingredienti a freddo, il salmone ovviamente a pezzettini e la scorza del limone grattugiata, aggiungete un mestolo di acqua di cottura della pasta e mescolate in modo che il formaggio si sciolga. Scolate la pasta e conditela con il sughetto senza saltarla!

17 nov 2012

Plum cake pere e nocciole

Stavolta ho ceduto alle richieste di mio marito inerenti l'uso di dosi pesate degli ingredienti così ho deciso di fare un dolce seguendo una ricetta altrui. Di fatto, a parte pochissime cose, l'ho modificata parecchio e il dolce è venuto buonissimo, così ho deciso di ripubblicare la mia come se l'avessi inventata di sana pianta.
Ingredienti:
200 gr di zucchero di canna
3 uova
135 gr di olio evo
200 gr farina biologica 00
1/2 bustina di lievito chimico
50 gr di the (io ho usato quello aromatizzato a cannella e cardamomo ma va bene anche altro the)
3 pere
una decina di nocciole

Ho iniziato a sbattere le uova con lo zucchero ed ho aggiunto poi  l'olio, il the, la farina e il lievito. Ho imburrato lo stampo da plum cake e spolverizzato con pan grattato, vi ho versato il composto. Poi ho inserito le pere a fette vericalmente (le ho sbucciate ma si possono anche mettere con la buccia) ed infine ho sparso le nocciole sgusciate.
In forno statico a 180° per circa 55 minuti et voilà!!!
BUONISSIMO!

02 nov 2012

Grappa digestiva

Ecco qua una ricettina per rimaneggiare la grappa qualora ce l'abbiate in casa e non vi piaccia particolarmente. 
ingredienti per circa una bottiglia:
foglie di alloro (almeno 5)
un bel rametto di foglie di mirto
2 o 3 foglie di salvia
1 bella foglia di carciofo (se non avete la pianta potete usare le foglie esterne di un carciofo che usate per mangiarlo oppure un gambo)
1 cucchiaio di semi di finocchio
la scorza di un limone biologico
1 o 2 cucchiai di zucchero di canna

Mettete tutto dentro una caraffa ricoperto dalla grappa, dopo una settimana filtrate. Personalmente ho messo questa grappa in una boccettina con il contagocce perchè invece di berla pura metto una trentina di gocce in un bicchiere di acqua e me la bevo al bisogno.