12 mag 2015

CONSIGLI PER UNA VITA CON POCO NICHEL

STAVOLTA NIENTE RICETTE, MA UNA RICERCA DA ME EFFETTUATA SULL'ALLERGIA AL NICHEL
http://sorgentenatura.it/caratteristiche-bio/nickel-tested-cosmesi?pn=5308

Idee e suggerimenti per chi è allergico al nichel! Queste notizie che posto qui sono frutto di un mese di ricerche su internet, di confronti tra varie tabelle e varie informazioni. Ho cercato di stilare una serie di regole comportamentali basandomi su tutto ciò che ho raccolto. Purtroppo non ci sono dati univoci, per cui non prendete questo per oro colato ma solo come una ricerca fatta da me per porre rimedio alla mia allergia.

Il nichel si trova in molti metalli e in oggetti laminati in metallo, quali utensili per la cucina, forbici, gioielli, orologi, fibbie, cerniere, fermagli, montature in metallo per occhiali, monete, oro bianco, alcuni liquidi industriali da taglio ed è anche contenuto in alcuni alimenti.
Non usare pentole smaltate, in teflon, in alluminio.Usare esclusivamente stoviglie di vetro,ghisa, ferro, vetroceramica.
Usare abiti senza cerniere metalliche né fermagli, etc.. Usare forbici, utensili da cucina, pettini o altri oggetti in metallo con manico di plastica o di legno. Non usare orecchini che non siano dichiaratamente nichel-free. Oggetti metallici che siano difficili da evitare al contatto, quali orologi, chiavi, etc., dovrebbero essere rivestiti con più strati di smalto per unghie o lacca per capelli, oppure ricoperti con materiale plastico.
Uso di pentole in vetro, vetroceramica.
Chi soffre di dermatiti da contatto deve evitare di indossare indumenti o gioielli che contengono nickel e deve porre particolare attenzione alla bigiotteria, usare quella esente da nickel (bracciali, orecchini, collane, orologi, occhiali..)
Evitare il contatto della pelle con le parti metalliche degli indumenti come cerniere, bottoni.
Attenzione alle tinture per capelli “fai da te” e agli smalti, spesso contenenti nickel
Leggere le etichette dei prodotti come creme e saponi: alcune linee specifiche hanno eliminato il nickel dal ciclo produttivo. Tuttavia, quando si prova un prodotto nuovo è sempre meglio fare un piccolo test in una zona poco esposta per essere sicuri.
Maneggiare le monete per lo stretto necessario
Non fumare: fumando, il nickel viene a contatto della bocca, ma anche dell'apparato respiratorio e in breve tempo di tutto il circolo sanguigno.
Evitare cibi con alto contenuto in nichel.

Inoltre, sono da evitare tutti gli alimenti contenenti conservanti come i cibi in scatola e quelli cotti in pentole di metallo. Forse non tutti sanno che il nichel è presente anche nei coloranti utilizzati per realizzare gli oggetti di vetro, di porcellana e le stoviglie di terracotta. Dunque, è molto importante prestare attenzione anche ai recipienti in cui vengono conservati o cotti gli alimenti.

Coloranti per oggetti in vetro, carta e ceramica, vernice a smalto verde (ossido di nickel) e giallo (fosfato di nickel), cemento
Detersivi, fertilizzanti, insetticidi e fungicidi Leghe per protesi odontoiatriche
Ornamenti e accessori metallici, utensili da cucina e da lavoro
Monete, penne, chiavi, batterie alcaline
Tinture per capelli

Un integratore utile: l’olio di perilla, che agisce come anti allergico e non ha effetti collaterali
La Perilla (Perilla frutescens) è una pianta della tradizione fitoterapica cinese e giapponese, usata da anni nella medicina popolare di tutto il Sud-Est asiatico. Ha una spiccatissima attività naturale come coadiuvante nel prevenire e normalizzare le reazioni allergiche, grazie probabilmente alla presenza di componenti (i flavonoidi) in una forma particolare. Se ne prendono 2 perle, 2-3 volte al dì.
A QUESTO LINK TROVATE CONSIGLI  DI PRODOTTI NICHEL TESTED 

ALIMENTI SCONSIGLIATI riunendo fonti varie trovate sul web in ordine decrescente per contenuto in nichel. I primi prodotti sono da evitare del tutto, man mano che si scende i valori di nichel calano, ma sempre meglio evitare o limitare anche i prodotti in fondo alla lista!

ACQUA FLUSSO INIZIALE RUBINETTO (valore ipotetico)
CIBI IN SCATOLA (valore ipotetico)
CACAO (BURRO DI CACAO ZERO! CONSENTITO)
THE
GINEPRO
CRACKERS, BISCOTTI, GRISSINI, PATATINE, SALATINI ( a meno che siano senza grassi vegetali e lievito chimico) (valore ipotetico)
GRANO SARACENO
SEMI DI SOIA, farina di soya
ARACHIDI (Tostatura e cottura peggiora la cosa)
SEMI DI GIRASOLE (Tostatura e cottura peggiora la cosa)
COCCO (Tostatura e cottura peggiora la cosa)
NOCI (Tostatura e cottura peggiora la cosa)
CUMINO
FAGIOLI ( borlotti 273, cannellini 330)
AVENA
LENTICCHIE
CEREALI INTEGRALI
MARGARINA
PISELLI SECCHI (piselli freschi 22/30)
ALGHE AGAR, KOMBU
ANACARDI (valore ipotetico)
SEMI DI LINO (Tostatura e cottura peggiora la cosa)(valore ipotetico)
CANNELLA
SEMI PAPAVERO
NOCCIOLE (Tostatura e cottura peggiora la cosa)
SEMI DI ZUCCA (Tostatura e cottura peggiora la cosa)(valore ipotetico)
PINOLI (Tostatura e cottura peggiora la cosa) (valore ipotetico)
CECI
FICHI SECCHI
MANDORLE (Tostatura e cottura peggiora la cosa)
ALBICOCCHE SECCHE
AVOCADO (MOLTO VARIABILE, SCONSIGLIATO SEMPRE)
CROSTACEI (valore ipotetico)
FARINA DI MIGLIO (non ho trovato valori) (valore ipotetico)
FARINA INTEGRALE (non ho trovato valori) (valore ipotetico)
LIEVITO IN POLVERE(non ho trovato valori) (valore ipotetico)
PANI E FOCACCE INDUSTRIALI IN GENERE ( a meno che siano senza grassi vegetali e lievito chimico) (valore ipotetico)
PISTACCHI (Tostatura e cottura peggiora la cosa)
SEGALE (non ho trovato valori) (valore ipotetico)
POMODORO CONSERVATO (valore ipotetico)
FARINA D'AVENA
FARRO (non ho trovato valori) (valore ipotetico)
SESAMO (Tostatura e cottura peggiora la cosa)
CAFFè SOLUBILE
GERME DI GRANO
GELATI, SNACK, CIOCCOLATA, CARAMELLE, PASTICCERIA INDUSTRIALE ( a meno che siano senza grassi vegetali e lievito chimico)
ORZO PERLATO
CAVOLI ( più o meno sono simili tutti i tipi)
ANANAS
KIWI (non ho trovato valori) (valore ipotetico)
PREZZEMOLO (meglio il gambo)
UVETTA (valore ipotetico)
CAFFè TOSTATO MACINATO
LIQUIRIZIA
FRUTTI DI BOSCO (non ho trovato valori) (valore ipotetico)
MAIS
FINOCCHI
SEDANO
DATTERI SECCHI
RAPE
LATTUGA
VONGOLE (non ho trovato valore) (valore ipotetico)
ASPARAGI
RISO (Integrale 37, parboiled 17)
SALAME
FRAGOLE
FAGIOLINI
LAMPONI
PESCA
COZZE
OSTRICHE
SPINACI (CONTROVERSO!)
PERA
UVA
POMODORO FRESCO DI STAGIONE
RABARBARO
ANGURIA
BANANE
MELONE
BROCCOLI
PRUGNE (pareri discordi)
ACCIUGHE
CAROTE
SALMONE
VINO ROSSO (controverso)
CIPOLLA
MERLUZZO
ARINGHE (CONTROVERSO!)
BIRRA
CILIEGIE
FUNGHI ( controverso, dicono di no ma i valori sono bassi)
TONNO
CAFFE'